TIZIO va al supermercato a fare la spesa e mentre sceglie i prodotti sugli scaffali guarda il prezzo, la qualità e la praticità del prodotto. Ciò avviene ignorando, o comunque dando un peso secondario, al fatto se il prodotto acquistato sia nella sua interezza eco-sostenibile e facile da smaltire o riciclare.

CAIO dopo aver fatto una festa in giardino con degli amici, inizia a sgomberare e buttare nella spazzatura le cose avanzate e usate. Nel fare questo non presta attenzione se la plastica va nella plastica, il vetro con il vetro, l’umido con l’umido, fa di tutto un sacco, e lascia anche che tanti rifiuti li porti via il vento o rimangano lì. Inoltre, seguendo la moda dell’usa e getta, si libera di tanto oggetti che, forse, potrebbero essere riutilizzati.

SEMPRONIO un bel giorno, va al mare, pianta l’ombrellone, stende l’asciugamano e si siede. Si guarda intorno e nota bicchieri e bottiglie abbandonati, cicche di sigaretta, pezzetti di carta che svolazzano, plastichine di caramelle.

Sapete che, forse, i 3 personaggi sono la stessa persona ?